fbpx

Un mondo di-vino

Location: Roma
Area: 190 mq
Cliente: Privato
Project time: 2020

Per l’apertura di un nuovo punto vendita, un’importante azienda che opera nel mondo del vino e dei liquori ci ha chiesto di seguire il progetto di interior design. Come sempre abbiamo cercato di mettere a disposizione del cliente la nostra professionalità e competenza per dare vita alle sue idee. Un’esplosione di bollicine e di una gastronomia di alta qualità.

Il nostro studio ha collaborato negli anni con una delle grandi realtà romane nell’ambito della distribuzione e vendita di vini e liquori.

Anche questa volta quindi il proprietario ci ha coinvolti quando ha deciso di ristrutturare parte del grande magazzino, sito nella zona nord di Roma, per farlo diventare un punto vendita e degustazione.

Le indicazioni del committente erano quelle di riprendere lo stile e gli arredi utilizzati negli altri punti vendita dell’azienda, rivoluzionando gli spazi, ma salvaguardando alcune delle caratteristiche dell’edificio.


Il primo passo è stato quello di procedere ad un rilievo dello stato di fatto insieme alla definizione del disegno delle scansie e degli espositori più bassi, pensati principalmente per l’esposizione di prodotti alimentari, in modo da poterne definire più accuratamente la posizione e la dimensione.

L’obiettivo principale dell’intero progetto è stato quello di ottimizzare lo spazio di esposizione lungo le pareti, facendo sì che il vetro delle bottiglie esposte diventasse uno dei materiali principali insieme al legno, che con il suo tono chiaro e caldo, accompagna il visitatore in tutto il locale.


Questa scenografia di vetro e legno viene arricchita da due elementi “scultorei” che abbiamo progettato: il bancone cassa e confezionamento ed il parapetto della rampa.

Abbiamo scelto di posizionare il bancone in una posizione strategica e centrale, in modo che il personale in servizio potesse avere una visione completa del locale.

Il riferimento progettuale è stato quello di una botte di vino invecchiata; ritroviamo quindi il legno, con le sue scanalature e imperfezioni.


Si tratta di un arredo polifunzionale capace di accogliere da una parte il registratore di cassa, prevedendo uno spazio sufficiente per il posizionamento di computer e stereo, e dall’altra parte avere una superficie, ad una quota leggermente più bassa, adatta all’incartamento dei prodotti, insieme a cassetti e ripiani per la conservazione dei materiali necessari.

L’intero spazio dedicato al punto vendita è sviluppato su due livelli; per garantirne una piena accessibilità, è stato necessario integrare nel progetto anche una rampa.


Il parapetto è stato progettato come una composizione di diversi moduli, raccolti in una struttura in profili in ferro verniciato. Per riprendere la tematica del locale i moduli sono stati impreziositi da sagome ritraenti calici e bottiglie e da box contenenti tappi di sughero; così facendo, un oggetto necessario, non particolarmente accattivante, diviene un elemento distintivo e caratterizzante. Centro del progetto è senz’altro il prodotto; in questo locale i vini, siano essi bianchi, rossi o rosati, ma anche liquori, superalcolici e bollicine, insieme a specialità gastronomiche, la fanno da padroni.

Parlaci della tua
idea

Seguici sui social

facebook1-fad-studio-architettura-roma
instagram1-fad-studio-architettura-roma
linkedin1-fad-studio-architettura-roma
pinterest1-fad-studio-architettura-roma
error: © FAD Fucine Architettura Design