fbpx

Un mare di relax

Location: Fiumicino (RM)
Area: 200 mq
Cliente: Privato
Project time: In corso

Il grande tetto a falde asimmetriche è il valore principale di questo progetto. Un’ampia copertura di legno, indipendente a livello strutturale, avvolge e protegge i due piani dell’abitazione sottostante partendo dalla volontà di ricollegarsi alla villa adiacente collocata nello stesso lotto. Per donare slancio alla copertura di legno, abbiamo pensato di rivestire il piano terra con un materiale più corposo e naturale, la pietra.

A pochi metri dal mare, in una nota località balneare del Lazio, circondato da lotti destinati a ville private, si trova il terreno destinato ad accogliere il progetto per una villa unifamiliare. L’abitazione dovrebbe sorgere all’interno di un grande giardino ricoperto da prato inglese ed ornato da gruppi di siepi ed arbusti che si estendono senza interruzioni con la proprietà confinante su cui sorge una villa dal sapore orientale: rialzata da terra, tamponata da pareti rifinite da intonaco e da doghe in legno, ripartita da grandi travi a vista anch’esse in legno e sormontata da una copertura fortemente inclinata ricoperta di tegole in cotto.

La volontà del cliente di raggiungere un ideale di armonia estetica con la villa adiacente unita alla sensibilità verso i temi dell’architettura bioclimatica sono stati gli elementi di partenza dai quali il progetto ha preso le mosse. Infatti, grandi elementi strutturali in legno lamellare richiamano la copertura inclinata della villa adiacente, sormontano il volume dell’abitato quasi a proteggerlo al di sotto del suo involucro e si estende oltre i detti volumi creando uno spazio porticato regolato termicamente grazie all’utilizzo di Brise Soleil mobili installati lungo le campate che regolano il flusso di aria e luce naturale verso la casa garantendo un confort ottimale in ogni situazione climatica.

La villa si sviluppa su due livelli:
Il piano terra ospita la zona giorno con un grande salotto che si pone al centro tra il soggiorno e lo studio. La separazione tra questi ambienti è flessibile poiché affidata ad un diaframma verticale e ad una parete con due grandi porte scorrevoli. Tutti gli ambienti comunicano con il porticato ed il giardino mediante grandi aperture vetrate che corrono lungo le pareti perimetrali.
Il piano primo invece ospita la zona notte ed un grande terrazzamento in parte coperto ed in parte scoperto. Il differente rivestimento delle pareti esterne dell’intera abitazione concorre ad arricchire la composizione materica della villa, che oltre ad avere una copertura in legno vede un piano terra rivestito in pietra, più massiccio, che fa da basamento al piano primo che si “libra” grazie alla sua finitura ad intonaco chiaro.

Parlaci della tua
idea

Seguici sui social

facebook1-fad-studio-architettura-roma
instagram1-fad-studio-architettura-roma
linkedin1-fad-studio-architettura-roma
pinterest1-fad-studio-architettura-roma