fbpx

Gioco nel verde

Location: Roma
Area: 330 mq
Cliente: Condominio
Project time: 2013

Le nostre città sono sempre più invase dal traffico e dall’inquinamento e spetta a noi creare, anche in piccoli spazi, aree libere da smog e inquinanti. Molte aree di risulta tra gli edifici possono essere recuperate come nel progetto in questione ridonando nuova vita e qualità. Le aree verdi e a gioco diventano così spazi comuni utilizzabili per ricreare nuove dinamiche di relazione tra i fruitori del quartiere o semplicemente tra gli abitanti degli edifici limitrofi.

L'intervento è consistito nella realizzazione di una nuova area giochi all'interno di un complesso residenziale ex Sara Assicurazioni situato nel quartiere Tuscolano Cinecittà di Roma.
Il complesso oggetto di intervento presenta una superficie complessiva di 20.000 mq al cui interno sono collocati 6 imponenti edifici residenziali di 8 livelli fuori terra con tipologia edilizia in linea; i piani che vanno dal primo al settimo hanno una destinazione ad abitazione, mentre il piano terra è destinato ad attività commerciali, hall di accesso e piano pilotis. Le aree di distacco esistenti tra i vari edifici sono destinate a verde non attrezzato, viali pedonali di accesso ai vari fabbricati e parcheggi privati con relativi spazi di manovra.


All'interno di una delle aree non attrezzate sopra descritte situata nelle immediate vicinanze di Viale Palmiro Togliatti, la proprietà del complesso residenziale oggetto di intervento ha deciso di realizzare uno spazio verde attrezzato con giochi per bambini (da 0 ad 8 anni) e ragazzi (da 8 a 14 anni) ed avente una superficie complessiva di 330 mq.

Partendo dai 4 punti di accesso situati agli estremi dell'area di intervento, sono stare creati alcuni vialetti pedonali che intersecano a formare una "Y" e che ripartiscono lo spazio in 4 aree: 3 aree destinate al gioco, divise per fasce di età, e dotate di altalene, scivoli, giochi a molla e porta da calcio, ed un'area verde destinata a genitori ed adulti.


Al fine di ridurre al minimo l'impatto ambientale delle opere, per la pavimentazione dei vialetti pedonali di accesso è stata utilizzata una pavimentazione drenante tale da non alterare il drenaggio del terreno, e per le perimetrazioni delle diverse aree sono state utilizzate delle recinzioni in legno verniciate ad acqua e libere da solventi.

Nelle aree gioco è stato realizzato un nuovo manto erboso dotato di impianto di irrigazione automatica; inoltre, sono state mantenute in essere le alberature esistenti con particolare attenzione ai 3 grandi tigli attorno a cui ruotano le 3 nuove aree gioco, e sono state realizzate nuove siepi perimetrali di separazione tra le suddette aree giochi e la confinante viabilità pubblica.

Parlaci della tua
idea

Seguici sui social

facebook1-fad-studio-architettura-roma
instagram1-fad-studio-architettura-roma
linkedin1-fad-studio-architettura-roma
pinterest1-fad-studio-architettura-roma