fbpx

Il Superbonus 110% e lo studio FAD al tuo servizio

Interventi trainanti e trainati e come possiamo aiutarti

Innanzitutto iniziamo con l’affermare che il Superbonus è un’agevolazione prevista dal Decreto Rilancio che eleva al 110% l’aliquota di detrazione delle spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 30 giugno 2022, per specifici interventi in ambito di riqualificazione energetica e di interventi antisismici negli edifici.

Le nuove misure si affiancano alle detrazioni previste per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio, compresi quelli per la riduzione del rischio sismico (c.d. Sismabonus) e di riqualificazione energetica degli edifici (c.d. Ecobonus).

Il Superbonus 110% è dunque una grandissima occasione che va sfruttata al meglio e per far si che ciò avvenga bisogna affidarsi a tecnici competenti che vi possano aiutare passo dopo passo nello svolgimento di tutte le procedure sino all’esecuzione dei lavori. Il nostro studio di architettura è composto da un team di lavoro che si occupa di tutto a 360° attraverso fasi strutturate come riportato qui di seguito.



Ma vediamo nel dettaglio tutti gli aspetti inerenti il Superbonus 110%.

Chi può accedere al Superbonus?
- Proprietari in edifici plurifamiliari;
- Le persone fisiche;
- Gli Istituti autonomi case popolari (IACP);
- Cooperative e Onlus;
- Società sportive ed associazioni.

Come accedere al Superbonus?
Per poter usufruire delle agevolazioni fiscali del Bonus è necessaria la conformità urbanistico-edilizia dell’immobile. Gli interventi nel loro complesso devono assicurare il miglioramento di almeno due classi energetiche dell’edificio o delle unità immobiliari situate all’interno di edifici plurifamiliari, dimostrate mediante l’attestato di prestazione energetica (APE) prima e dopo l’intervento.


INTERVENTI TRAINANTI


Isolamento termico dell’involucro

Si intende l’isolamento termico delle superfici opache verticali, orizzontali e inclinate che interessano l’involucro degli edifici compresi quelli unifamiliari. L’intervento deve avvenire su almeno il 25% della superficie.

La spesa massima per l’intervento varia in base alle diverse tipologie abitative:
- Edifici unifamiliari o indipendenti: 50.000€
- Edifici fino a 8 unità immobiliari: 40.000€
- Edifici sopra le 8 unità immobiliari: 40.000€ per le prime 8 unità e 30.000€ per le successive unità.

Sostituzione impianti di climatizzazione invernale

Sono interventi che avvengono sulle parti comuni degli edifici condominiali e sugli edifici unifamiliari che comprendono ad esempio: impianti centralizzati, impianti di microcogenerazione, impianti a collettori solari, etc.

La spesa massima per l’intervento varia in base alle diverse tipologie abitative:
- Edifici unifamiliari o indipendenti: 30.000€
- Edifici fino a 8 unità immobiliari: 20.000€
- Edifici sopra le 8 unità immobiliari: 20.000€ per le prime 8 unità e 15.000€ per le successive unità.

“Sismabonus” e interventi antisismici

Sono gli interventi di miglioramento e adeguamento sismico di edifici o di complessi di edifici collegati strutturalmente ubicati in zone sismiche 1, 2 e 3.

Gli importi di spesa ammessi al superbonus sono:
- Interventi su singole unità immobiliari: 96.000€
- In caso di acquisto di case antisismiche: 96.000€
- Per interventi su parti comuni di edifici in condominio: 96.000€ moltiplicato per il numero di unità immobiliari di ciascun edificio.


INTERVENTI TRAINANTI


Sono tutti gli interventi di efficientamento energetico ai quali si applica la detrazione del 110%, solo se eseguiti congiuntamente ad almeno uno degli interventi trainanti.

Pannelli solari: Interventi di installazione di pannelli solari per la produzione di acqua calda sanitaria per usi domestici e industriali.
Pannelli fotovoltaici: Installazione di pannelli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica. Il limite di spesa è di €2.400 per ogni kW di potenza.
Sistema di accumulo: Installazione di sistemi di accumulo integrati agli impianti fotovoltaici. Il limite di spesa è di €1.000 per ogni kWh di capacità di accumulo.
Infissi esterni: Sostituzione di finestre comprensive di infissi e di chiusure oscuranti.
Schermature solari: Installazione di sistemi di schermatura solare solidale all’involucro edilizio.
Building automation: Sistemi di gestione automatica degli impianti di riscaldamento, di produzione di acqua calda sanitaria o di climatizzazione estiva.
Colonnine di ricarica: Installazione di colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici.
Ascensori e montacarichi: Interventi per l’eliminazione delle barriere architettoniche con l’installazione di ascensori e montacarichi. Ciò può avvenire solo in caso ci siano persone con handicap grave o di età superiore ai 65 anni.



DETRAZIONI FISCALI


Tutte le detrazioni per gli interventi di riqualificazione del patrimonio immobiliare descritti finora sono cedibili o, in alternativa, convertibili in uno sconto in fattura da parte del fornitore.

I contenuti presenti nell’articolo fanno riferimento alle disposizioni Normative vigenti a Marzo 2021. Dati e informazioni potrebbero subire eventuali modifiche o integrazioni a seguito di aggiornamenti delle Normative.

Seguici sui social

facebook1-fad-studio-architettura-roma
instagram1-fad-studio-architettura-roma
linkedin1-fad-studio-architettura-roma
pinterest1-fad-studio-architettura-roma
error: © FAD Fucine Architettura Design